Netflix e Disney+ in grossi guai: potrebbe presto arrivare un competitor molto più grande

Brutte notizie per i colossi dello streaming come Netflix e Disney+: è in arrivo un competitor difficile da contrastare

Fondata nel 1997, la società Netflix è diventata – soprattutto negli ultimi anni – una vera potenza nello streaming cinematografico e televisivo. Assieme a questa, ci sono altre piattaforme di streaming come Disney+ e Prime Video che hanno conquistato le preferenze del pubblico.

Netflix e Disney+, grosse novità in vista per lo streaming Tv
Netflix e Disney+, brutte novità in vista: in arrivo un nuovo colosso dell’intrattenimento – italialaica.it

Il risultato è che la televisione tradizionale è guardata molto meno, e anche il cinema ne ha risentito, dal momento che le piattaforme hanno cominciato a produrre contenuti di ottima qualità e fruibili a costi molto contenuti.

A beneficiarne dunque è stata l’industria dello streaming che è in netta espansione, e il proliferare di tante piccole realtà online ha determinato una sorta di equilibrio nel mercato, dove ad oggi non esiste un vero colosso e tutte le aziende hanno conquistato una fetta di mercato. Ma la situazione potrebbe cambiare a brevissimo.

Brutte notizie per Netflix e Disney+, nuovo competitor in arrivo

Netflix e Disney+, solo per citare le più famose compagnie di streaming online, potrebbero però presto trovarsi in difficoltà. C’è infatti la possibilità che nasca presto un nuovo colosso dello streaming, uno di quelli veramente grandi, che riporterebbe sul mercato una grande azienda che da anni aveva abbandonato questo settore.

Netflix rischia grosso con la nuova fusione in vista
Netflix e Disney+, brutte novità in vista: in arrivo un nuovo colosso dell’intrattenimento  – italialaica.it

Parliamo di Sony Pictures, che nel 2019 è uscita dal mercato dello streaming in qualità di competitor diventando “fornitore” di altre piattaforme come appunto Netflix e Disney+, ma che invece secondo alcune indiscrezioni potrebbe a breve rientrarci, e questa volta con una potenza di fuoco talmente alta che potrebbe sparigliare le carte in maniera molto importante.

Si parla infatti di un merger tra la Sony Pictures e un altro gigante dello streaming, Paramount+, che creerebbe un colosso dell’intrattenimento così grande da fare ombra a tutti gli altri. Si tratta di una fusione che creerebbe un colosso mediatico che metterebbe un insieme canali televisivi e studi cinematografici sotto la stessa regia aziendale.

Certo, è possibile che a Sony non interessi la parte streaming del business, e potrebbe prendere in considerazione un’offerta per acquisire gli studi cinematografici e televisivi della Paramount e il suo enorme catalogo di contenuti. Tra questi anche alcuni franchise davvero enormi e spettacoli molto amati, tra cui i film Mission Impossible, Top Gun, Spongebob Squarepants, e molto altro ancora.

Impostazioni privacy