Non i soliti ingredienti: per la lavatrice usa questo e vedrai che tornerà come appena comprata

La lavatrice ha qualche anno? Noi oggi ti vogliamo consigliare come pulirla per farla tornare come appena comprata. 

In casa la nostra amata lavatrice è un elettrodomestico super utilizzato specialmente se abbiamo bambini piccoli in casa, ecco perché ci vogliamo prendere cura di lei. Cambiarla perché si guasta oppure attendere che il tecnico la ripari non è assolutamente piacevole perché i costi possono essere molto alti.

Lavatrice, cosa usare per farla tornare come nuova
Lavatrice, cosa usare per farla tornare come nuova – italialaica.it

Ecco quindi qualche consiglio per avere la lavatrice in perfette condizioni. Non ti preoccupare perché non spenderai un capitale, anzi, userai ingredienti che hai già in casa. Ti abbiamo incuriosito? Continua a leggere il nostro articolo e prendi appunti.

Lavatrice, i consigli per farla durare tantissimo tempo

Basta seguire alcuni consigli molto semplici per una perfetta manutenzione della nostra lavatrice. Il primo aiuto ci viene dal bicarbonato di sodio che in casa non può mai mancare.

I consigli naturali per prolungare la vita della lavatrice
I consigli per prolungare la vita della lavatrice – italialaica.it

Sappiamo benissimo che è molto utile, infatti il suo potere di neutralizzare i cattivi odori è incredibile. Ma in che modo usarlo? Ne basta un cucchiaio nella vaschetta del detersivo e poi avviamo il programma che ci occorre. Questo renderà i nostri capi freschi e super profumati ma farà anche in modo che la nostra lavatrice resti pulita ed igienizzata a lungo. Se abbiamo però inserito capi di lana o di seta è meglio evitare.

Vogliamo un’azione super pulente per il nostro caro elettrodomestico? Mettiamo 150 grammi di bicarbonato nella lavatrice in questo modo sarà tutto perfettamente purificato e perfetto per il prossimo lavaggio. Ovviamente, oltre al nostro bicarbonato ci sono altri rimedi completamente naturali come il succo di limone. In questo caso servono 150 grammi con un litro di acqua che andremo a versare nel cestello con un lavaggio a 60 gradi.

Ottimo è anche l’aceto bianco che neutralizza tutti i cattivi odori e dissolve anche il calcare. Versiamo una tazza di aceto e facciamo un lavaggio a 90 gradi. In questo modo potremo dire addio a muffe e batteri lasciando una lavatrice perfettamente disinfettata. Il sale grosso è un altro grosso aiuto. Mettiamo un chilo di sale e facciamo un lavaggio a temperature non troppo alte.

La nostra lavatrice ci ringrazierà. Ultimo consiglio è la candeggina o l’acqua ossigenata ma in questo caso non esageriamo mai ed utilizziamoli solamente in condizioni estreme. Per avere una lavatrice che duri negli anni è assolutamente importante fare questi passaggi per sanificarla e rimuovere l’eccesso di sporcizia. Così potremo dire addio ai cattivi odori e ai problemi di funzionamento.

Impostazioni privacy