David di Donatello 2024, tutto quel che bisogna sapere sulla 69esima edizione

C’è ancora domani di Paola Cortellesi è il film vincitore del David dello Spettatore, The Meatseller di Margherita Giusti è il miglior cortometraggio e Anatomia di una caduta di Justine Triet si aggiudica il David come Miglior Film Internazionale

È tutto pronto per la cerimonia dei David Donatello 2024. Oggi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato al Quirinale i candidati alla 69esima edizione. La cerimonia, condotta da Carlo Conti e Alessia Marcuzzi, sarà trasmessa in diretta su Rai 1 venerdì 3 maggio alle ore 20:35 e anche su Rai Radio 2, condotta da Andrea Delogu e Stefano Fresi. L’evento, durante il quale, saranno assegnati venticinque Premi David di Donatello e i David Specialisi svolgerà negli studi di Cinecittà.

Tutto quello che sappiamo sui David di Donatello 2024

I David alla Carriera di questa edizione saranno assegnati a Milena Vukotic, diventata celebre come Pina Fantozzi e a Giorgio Moroder, compositore e produttore discografico. Il David Speciale 2024 andrà invece a Vincenzo Mollica, storico giornalista Rai, scrittore, autore e conduttore televisivo e radiofonico.

Paola Cortellesi
Paola Cortellesi | ANSA/CLAUDIO PERI – Italialaica.it

C’è ancora domani di Paola Cortellesi è il film vincitore del David dello Spettatore, mentre il miglior cortometraggio è The Meatseller di Margherita Giusti. Anatomia di una caduta di Justine Triet si aggiudica invece il David come Miglior Film Internazionale. 

Gli ospiti della serata

Tra gli ospiti della serata ci sono:

  • Justine Triet,
  • Paolo Sorrentino,
  • Claudia Gerini,
  • Eleonora Giorgi,
  • Elena Sofia Ricci,
  • Isabella Rossellini,
  • Federico Ielapi,
  • Nicolas Maupas
  • Josh O’Connor,
  • Malika Ayane,
  • Giorgia,
  • Irama,
  • Mahmood.

I numeri della 69esima edizione e tutte le candidature

I numeri della 69ª edizione:

  • 171 film italiani di lungometraggio di finzione iscritti al David di Donatello 2024,
  • 26 film diretti da registe donne,
  • 61 opere prime iscritte al David di Donatello 2024,
  • 138 documentari in concorso,
  • 495 cortometraggi in concorso.

Ecco tutte le candidature:

Miglior Film:

  • C’è ancora domani
  • Il sol dell’avvenire
  • Io capitano
  • La chimera
  • Rapito

Miglior Attore

  • Valerio Mastandrea – C’è ancora domani
  • Antonio Albanese – Cento domeniche
  • Pierfrancesco Favino – Comandante
  • Josh O’Connor – La chimera
  • Michele Riondino – Palazzina LAF

Migliore Attrice

  • Paola Cortellesi – C’è ancora domani
  • Isabella Ragonese – Come pecore in mezzo ai lupi
  • Micaela Ramazzotti – Felicità
  • Linda Caridi – L’ultima notte di Amore
  • Barbara Ronchi – Rapito

Miglior Regia

  • Nanni Moretti – Il sol dell’avvenire
  • Matteo Garrone – Io capitano
  • Andrea Di Stefano – L’ultima notte di Amore
  • Alice Rohwracher – La chimera
  • Marco Bellocchio – Rapito

Miglior Esordio alla Regia

  • Paola Cortellesi – C’è ancora domani
  • Giacomo Abbruzzese – Disco Boy
  • Micaela Ramazzotti – Felicità
  • Michele Riondino – Palazzina LAF
  • Giuseppe Fiorello – Stranizza d’amuri

Miglior Sceneggiatura Originale

  • C’è ancora domani
  • Il sol dell’avvenire
  • Io capitano
  • La chimera
  • Palazzina LAF

Miglior Sceneggiatura Non Originale

  • Le vele scarlatte
  • Lubo
  • Misericordia
  • Mixed by Erry
  • Rapito

Miglior Attrice Non Protagonista

  • Emanuela Fanelli – C’è ancora domani
  • Romana Maggiora Vergano – C’è ancora domani
  • Barbora Bobulova – Il sol dell’avvenire
  • Alba Rohrwacher – La chimera
  • Isabella Rossellini – La chimera

Miglior Attore Non Protagonista

  • Adriano Giannini – Adagio
  • Giorgio Colangeli – C’è ancora domani
  • Vinicio Marchioni – C’è ancora domani
  • Silvio Orlando – Il sol dell’avvenire
  • Elio Germano – Palazzina LAF

Miglior Documentario

  • Enzo Jannacci – Vengo anch’io
  • Io, noi e Gaber
  • Laggiù qualcuno mi ama
  • Mur
  • Roma, santa e dannata

Miglior Film Internazionale

  • Anatomia di una caduta
  • As Bestas
  • Foglie al vento
  • Killers of the Flower Moon
  • Oppenheimer

Miglior Produzione

  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Disco Boy
  • Io capitano
  • La chimera

Miglior Autore della Fotografia

  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Io capitano
  • La chimera
  • Rapito

Miglior Compositore

  • Adagio
  • C’è ancora domani
  • Il sol dell’avvenire
  • Io capitano
  • L’ultima notte di Amore

Migliore Canzone Originale

  • Adagio (musica, testo e interpretazione dei Subsonica) – Adagio
  • La vita com’è (musica, testo e interpretazione di Brunori Sas) – Il più bel secolo della mia vita
  • Baby (musica di Andrea Farri, testo e interpretazione di Seydou Sarr) – Io capitano
  • ‘O Dj (Don’t Give Up) (musica, testo e interpretazione di Liberato) – Mixed by Erry
  • La mia terra (musica, testo e interpretazione di Diodato) – Palazzina Laf

Miglior Scenografia

  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Io capitano
  • La chimera
  • Rapito

Migliori Costumi

  • Alberto Moretti – C’è ancora domani
  • Massimo Cantini Parrini – Comandante
  • Stefano Ciammitti – Io capitano
  • Loredana Buscemi – La chimera
  • Sergio Ballo e Daria Calvelli – Rapito

Miglior Truccatore

  • Adagio
  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Io capitano
  • Rapito

Miglior Acconciatura

  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Io capitano
  • La chimera
  • Rapito

Miglior Montaggio

  • C’è ancora domani
  • Io capitano
  • L’ultima notte di Amore
  • La chimera
  • Rapito

Miglior Suono

  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Il sol dell’avvenire
  • Io capitano
  • La chimera

Migliori effetti visivi

  • Adagio
  • Comandante
  • Denti da squalo
  • Io capitano
  • Rapito
  • David Giovani
  • C’è ancora domani
  • Comandante
  • Io capitano
  • L’ultima volta che siamo stati bambini
  • Stranizza d’amuri

I Premi David di Donatello sono organizzati dalla Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e dalla Rai, in collaborazione con Cinecittà S.p.A. Presidente e Direttrice Artistica dell’Accademia è Piera Detassis. Il Consiglio Direttivo è composto da Nicola Borrelli, Francesca Cima, Edoardo De Angelis, Domenico Dinoia, Francesco Giambrone, Valeria Golino, Giancarlo Leone, Luigi Lonigro, Mario Lorini, Francesco Ranieri Martinotti, Francesco Rutelli. I Premi David di Donatello si svolgono sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiC Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e audiovisivo, d’intesa con Agis e Anica, con la partecipazione, in qualità di Soci Fondatori Sostenitori, di Siae e Nuovo Imaie.

I film che hanno ricevuto più candidature

I film che hanno ricevuto più candidature sono:

  1. C’è ancora domani con ben 19 candidature. Il film di Paola Cortellesi ha ottenuto le nomination nelle seguenti categorie: Miglior Film, Miglior esordio alla regia, Miglior Sceneggiatura Originale, Miglior produttore, Migliore attrice protagonista, Miglior attore protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior attore non protagonista, Miglior fotografia, Miglior colonna sonora, Miglior scenografia, Migliori costumi, Miglior trucco, Miglior acconciatura, Miglior montaggio, Miglior suono. Il film ha inoltre ricevuto il David dello Spettatore
  2. Al 2° posto c’è Io Capitano di Matteo Garrone, con 15 nomination. Il film è stato premiato con il Leone d’argento alla regia e il Premio Marcello Mastroianni all’attore protagonista Seydou Sarr. Io Capitano di Matteo Garrone è stato candidato ai David di Donatello nelle categorie: Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale, Miglior produttore, Miglior fotografia, Miglior canzone originale, Migliori costumi, Miglior trucco, Miglior acconciatura, Miglior montaggio, Miglior suono, Migliori effetti visivi.
  3. La Chimera di Alice Rohrwacher ha ricevuto 13 candidature: Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale, Miglior produttore, Miglior attore protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior fotografia, Miglior scenografia, Migliori costumi, Miglior acconciatura, Miglior montaggio e Miglior suono.
Impostazioni privacy