Non ignorare i consigli del dermatologo: cosa devi assolutamente fare prima della ceretta

Quando si ricomincia a indossare vestiti più corti è il momento della ceretta, ma secondo i dermatologi prima devi preparare la tua pelle. 

Le temperature si stanno alzando e finalmente si può dire addio ai vestiti pesanti osando con dei pantaloni al ginocchio o qualche vestito primaverile. Scoprire le game o le braccia però vuol dire essere più attente alla cura della propria pelle e riprendere a fare regolarmente la ceretta. Per quanto utile però questa pratica può irritare la pelle se non si prendono precauzioni.

Ceretta dermatologo consigli
Se devi fare la ceretta prima devi preparare la tua pelle – italialiaca.it

Oltre ai casi in cui la cera viene applicata ancora troppo calda, lasciando la pelle arrossata, ricorrere spesso a questo trattamento può compromettere l’elasticità della pelle. In più la tecnica di strappo non è semplice come sembra anche perché se questa viene eseguita in modo maldestro si può rimuovere più pelle del previsto insieme ai peli.

Per evitare che un trattamento di bellezza come la ceretta diventi la nemica numero uno della pelle i dermatologi hanno realizzato una lista di consigli da seguire. Curando la cute e mantenendola pulita non si rischierà più di ritrovarsi la gamba rossa o con i peli incarniti al momento della ricrescita. Basta spendere un po’ di tempo in più prima di iniziare la ceretta.

Cosa devi fare prima della ceretta: i consigli dei dermatologi

Per far sì che il trattamento venga bene occorre avere la pelle pulita, non umida e nemmeno sudata. Conviene quindi farsi prima una doccia senza usare acqua troppo calda e asciugarsi bene. Non serve neanche avere troppa fretta di togliere i peli, perché se non sono lunghi almeno 4-5 millimetri difficilmente verranno via, a meno di non insistere con gli strappi.

Lavare ed esfoliare la pelle è fondamentale prima di mettere la cera
Lavare ed esfoliare la pelle è fondamentale prima di mettere la cera – italialaica.it

Allo stesso modo, per evitare che ricrescendo i peli si incarnino, conviene ricorrere a un trattamento esfoliante per la pelle di gambe e braccia comprando un prodotto per scrub. In alternativa basta avere la spugna apposita e passarla un paio di giorni prima di fare la cera in modo che la pelle non sia troppo sensibile.

Bisogna anche avere cura dell’idratazione della pelle quando questa si presenta squamata. Prima delle ceretta meglio ricorrere agli oli idratanti, molto meno aggressivi delle creme. Infine, per quanta fretta si possa avere, se si ha una ferita conviene aspettare che sia guarita prima di applicare la cera calda. E lo stesso vale per gli ematomi, o si rischia di peggiorarli.

Impostazioni privacy