Creme solari scadute, non usarle: puoi riciclarle in questo modo

Se hai in casa delle creme solari scadute, non dovrai utilizzarle o buttarle per forza. Esiste una maniera molto pratica per riciclarle. 

La crema solare è un alleato cruciale contro il cocente sole estivo. Grazie a questa sarà possibile avere una barriera protettiva sulla pelle che aiuta a schermarla dai raggi ultravioletti (UV) emessi dal sole. Questi raggi possono causare danni irreversibili alla pelle, tra cui scottature, invecchiamento precoce, macchie solari e aumento del rischio di cancro della pelle. Il principale beneficio della crema è sicuramente la sua capacità di prevenire le scottature solari. Addirittura c’è chi consiglia di utilizzarla anche in inverno.

Creme solari scadute non usarle puoi riciclarle
Se hai delle creme solari scadute non buttarle, adesso puoi riciclarle – Italialaica.it

L’uso regolare di crema solare può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare il cancro della pelle, incluso il melanoma, il carcinoma basocellulare e il carcinoma spinocellulare. Proteggendo la pelle dai danni prodotti dai raggi UV, la crema solare aiuta a prevenire le mutazioni genetiche che possono portare allo sviluppo di tumori cutanei.

Quando però in casa abbiamo un tubetto di crema solare scaduta dobbiamo fare molta attenzione. Gettarla non è la soluzione migliore. Ecco tutti i modi possibili per riciclarla, così da evitare sprechi inutili.

Creme solari, così potrai riciclarle: le migliori soluzioni

Riciclare le creme solari scadute è un modo intelligente per ridurre gli sprechi e trovare nuovi utilizzi per questi prodotti. Nonostante abbiano perso le loro capacità protettive, le creme solari anche se vecchie possono ancora essere impiegate in diversi modi.

Creme solari scadute soluzioni per riciclarle
In questa maniera ricicli le tue creme solari scadute – Italialaica.it

Ecco cinque modi creativi per riciclare le creme solari scadute e dare loro una seconda vita:

  • Crema idratante per il corpo – Se la tua crema solare scaduta ha ancora un odore e una consistenza accettabili, puoi usarla come crema idratante per il corpo. Applicandola sulle zone secche della pelle, come gomiti e ginocchia, aiuterà a mantenerle morbide e idratate. Inoltre, può essere efficace nell’ammorbidire le cuticole secche, facilitando la loro rimozione.
  • Scrub esfoliante – Mescolare la crema solare scaduta con dello zucchero e un po’ di olio di cocco può creare un ottimo scrub esfoliante per il corpo. Questo scrub aiuterà a rimuovere le cellule morte dalla pelle, lasciandola morbida e levigata. È un ottimo modo per mantenere la pelle luminosa e radiosa durante tutto l’anno.
  • Pulizia della pelle – La consistenza cremosa della crema solare la rende ideale anche come detergente per il viso. Utilizzandola per rimuovere lo sporco e il trucco, puoi rendere la tua pelle pulita e idratata. È un’alternativa naturale e delicata rispetto ai detergenti per il viso tradizionali.
  • Impacchi per i capelli – Se hai capelli secchi e danneggiati, prova a utilizzare la crema solare scaduta come impacco pre-lavaggio. Mescolala con ingredienti idratanti come uova, yogurt o oli naturali e lascia agire sui capelli per almeno 30 minuti prima di lavarli. Questo trattamento aiuterà a riparare e a idratare i capelli, rendendoli più morbidi e lucenti.
  • Lucidatura dei metalli – La crema solare può essere utilizzata anche per lucidare superfici metalliche presenti in casa. Basta applicarne un po’ su un panno morbido e pulito e strofinare le superfici metalliche, come le maniglie delle porte. È un modo semplice ed efficace per dare nuova vita ai metalli opachi e spenti.

Una volta terminato l’utilizzo dovrai ricordarti di smaltire correttamente il contenitore della crema solare, ovviamente seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Così facendo avrai la possibilità di ridurre gli sprechi e preservare anche l’ambiente che ti circonda.

Impostazioni privacy