Editoriali

Invia il tuo contributo

QUALE PARLAMENTO PER LA REPUBBLICA ITALIANA?

Marcello Vigli 07.09.2020

La richiesta d’indire un referendum abrogativo della legge che riduce il numero dei parlamentari, approvata con voto pressoché unanime da entrambi i rami del Parlamento, ha ormai prodotto il suo effetto e sta interessando un numero sempre maggiore di elettori.

Tale richiesta, resa possibile…

continua a leggere »


TRA TOMMASO D'AQUINO E LA TAV

Attilio Tempestini 22.07.2020

Quante volte si sente, nei discorsi politici, parlare di bene comune! Chissà se chi ne parla ha presente come la pensava al riguardo, Tommaso d'Aquino. Il quale nel bene comune vede l'obiettivo fondamentale delle leggi. Ma, aggiunge, non può dirsi legge quanto contrasta con la legge naturale:…

continua a leggere »


URGENZA SCUOLA

Marcello Vigli 13.07.2020

Per alcuni giorni la Scuola è stata al centro del dibattito politico, per poi tornare ad esserne ai margini.

Lo hanno imposto le manifestazioni nelle 60 piazze promosse dai Comitati “Priorità alla scuola” conseguendo importanti risultati: non solo hanno riproposto all’attenzione…

continua a leggere »


IN EUROPA LA BLASFEMIA NON DOVREBBE COSTITUIRE REATO

Alessandro Giacomini 24.06.2020

In Italia l’idea che “insultare” la religione sia un crimine più grave che rincorrere con l’auto una mamma orsa zoppicante in difesa del suo cucciolo è dimostrabile pecuniariamente.
I protagonisti di tale bravata sono due giovani Trentini, sanzionati con 154 euro per “ …

continua a leggere »


Pagina successiva