gocce

Trieste, FERMATA UNA MEMORIA DEGLI OTTANTA ANNI DELLA PROMULGAZIONE DELLE LEGGI RAZZIALI

Di Redazione | 16.09.2018


Il Comune di Trieste per  "Ragioni di prudenza" ha chiesto di modificare la locandina di una mostra sulle leggi razziali e di fatto ha fermato l'iniziativa stessa. Ricordare che le leggi sulla "razza" furono promulgate proprio a Trieste da Mussolini evidentemente sarebbe troppo imprudente.

 

Un commento

michele:

INCREDIBILE IL SINDACO DOVREBBE COGLIERE L'OCCASIONE PER ESSERE ANTIFASCISTA EVIDENTEMENTE NON LO E'