Prima di riporre i piumini, fai così: il rimedio super efficace per eliminare ogni cattivo odore

Prima di riporli nell’armadio bisogna usa questo rimedio contro il cattivo odore dai piumini: una soluzione infallibile.

Con la primavera è naturale riporre i piumini invernali nell’armadio. Prima di farlo bisogna evitare che portino addosso cattivi odori. Lavare i piumini è un’operazione delicata e bisogna adottare gli accorgimenti del caso. Ma il problema del cattivo odore può presentarsi anche dopo il lavaggio, visto che asciugarli non è semplice.

I trucchi per eliminare i cattivi odori dai piumini
I trucchi per eliminare i cattivi odori dai piumini – italialaica.it

Molti sottovalutano l’asciugatura eppure questa è importante quanto il lavaggio. Per evitare il cattivo odore bisogna poggiare il piumino bagnato sullo stendibiancheria in orizzontale, infatti va asciugato come i cuscini, proprio perché in seguito al lavaggio l’imbottitura tende a deformarsi. Oggi però vedremo il trucco che vi permetterà di eliminare definitivamente ogni cattivo odore.

Piumini, prima di riporli utilizza questo rimedio: così elimini i cattivi odori

Se vuoi conservare i tuoi piumini in modo impeccabile, evitando i cattivi odori, basta seguire alcuni alcuni consigli molto semplici. Il primo passo è far prendere aria ai piumini.

I rimedi per eliminare i cattivi odori dai piumini
I rimedi per eliminare i cattivi odori dai piumini – italialaica.it

Scegli una giornata fresca e soleggiata e metti i tuoi piumini all’aperto, preferibilmente su un terrazzo o un balcone, ma assicurati di posizionarli al rovescio per proteggere il tessuto esterno. Lascia che la brezza faccia il suo lavoro per almeno mezz’ora, permettendo al piumino di rinfrescarsi naturalmente. Evita l’esposizione diretta al sole per evitare che i colori sbiadiscano.

Se il tuo piumino ha solo un leggero odore di sudore, il bicarbonato di sodio è un rimedio efficace. Prepara una pasta mescolando bicarbonato con un po’ d’acqua e applicala sulle parti del piumino che necessitano di attenzione. Lascia agire per circa 15 minuti, quindi rimuovi delicatamente la pasta asciutta con una spazzola morbida. Il bicarbonato assorbe gli odori sgradevoli, lasciando il piumino fresco e pulito.

Quando sei di fretta ma vuoi comunque eliminare rapidamente i cattivi odori dai tuoi piumini, l’aceto di alcol è la soluzione ideale. Inumidisci un panno pulito con aceto e passalo delicatamente sulle zone problematiche. L’aceto neutralizza efficacemente i cattivi odori senza danneggiare il tessuto. Assicurati di leggere attentamente le etichette del piumino per evitare errori durante il lavaggio.

Nel caso in cui possiedi un piumino bianco è importante prestare particolare attenzione alla pulizia. Prima del lavaggio, pretratta le aree più soggette a macchie, come il colletto, utilizzando acqua fredda e sapone di Marsiglia. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni sull’etichetta durante il lavaggio e, se necessario, valuta se è preferibile affidare il piumino a una lavanderia professionale per una pulizia delicata e accurata.

Impostazioni privacy