Borse di studio ora è più facile averle con i nuovi limiti ISEE

Ci sono ottime notizie relative all’accesso alle borse di studio: i limiti Isee sono cambiati ed ora è più facile ottenerle

Accedere a una borsa di studio non rappresenta soltanto una gratificazione per il lavoro svolto durante il proprio percorso scolastico ma una vera e propria forma di sostegno economico per ulteriori specializzazioni. Una borsa di studio aiuta a cogliere opportunità che altrimenti sarebbe molto difficile sfruttare, ma anche a calmierare i costi del corso che si intende frequentare.

Nuovi limiti isee per accesso a borse di studio
Limiti massimi Isee per le borse di studio: come cambiano per l’anno accademico 2024-2025 (italialaica.it)

In tale contesto dunque è importante sottolineare quella che è considerata una delle più importanti novità per il 2024: ovvero la modifica di uno dei requisiti richiesti per potervi accedere. Stiamo parlando dei limiti Isee, che identificano la situazione reddituale dello studente e del relativo nucleo familiare: ebbene per l’anno in corso i limiti cresceranno, ampliando in tal modo la platea di potenziali beneficiari delle borse di studio. Scopriamo come.

Cambiano i limiti Isee per le borse di studio: i nuovi massimali

La novità in questione arriva mediante apposito Decreto emanato dal Ministero dell’Università e della Ricerca che prevede un aggiornamento dei limiti massimi dell’Indicatore economico per poter accedere alle borse di studio. L’Isee in questione è noto come Isee Università, specifico per tutta una serie di servizi, ed è quello che viene applicato alle prestazioni agevolate relative al diritto allo studio universitario.

limiti Isee borse di studio nuovi massimali
Isee universitario cambia in base all’andamento dell’inflazione (italialaica.it)

Per fare un esempio, si tratta dell’indicatore che viene richiesto per determinare gli importi delle tasse e dei contributi universitari e sempre all’Isee Università si fa riferimento per richiedere eventuali esoneri, agevolazioni o borse di studio.

Stando a quanto previsto nel Decreto, per l’anno accademico 2024-2025 i limiti massimi dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente nonché dell’ISPE, l’Indicatore della Situazione Patrimoniale Equivalente, cambiano. Lo si legge nel documento ufficiale numero 318 del mese di marzo 2024.

L’innalzamento fa riferimento alla variazione dell’indice generale Istat dei prezzi al consumo relativamente alle famiglie di impiegati e operai, determinato nella misura del +5,4%. Le conseguenze sono le seguenti: il nuovo limite massimo ISEE passa a 27.726,79 euro mentre il limite massimo ISPE raggiunge i 60.275,66 euro. Cosa significa?

Che gli studenti che rientreranno in tali parametri maggiorati potranno, nel rispetto degli altri requisiti richiesti, accedere a molteplici borse di studio. Una preziosa novità che potrebbe consentire a numerosi studenti universitari di dar forma ai progetti e alle aspirazioni future.

Impostazioni privacy