Re Carlo, la sua confessione è un colpo al cuore per i sudditi: nessuno lo poteva immaginare

Re Carlo, di recente, ha fatto una confessione drammatica sulla sua malattia che ha molto colpito i suoi sudditi  

Quello in corso è un anno complicato per Re Carlo. Il Sovrano a inizio 2024 si è sottoposto a un intervento alla prostata. L’operazione è andata bene ma nel contempo i medici hanno scoperto un tumore. Notizia che ha destato sorpresa e grande preoccupazione. Re Carlo si è sottoposto alle  terapie del caso, riducendo drasticamente i suoi impegni istituzionali.

Re Carlo confessione drammatica
Le ultime parole di Re Carlo sorprendono tutti – Credits: Ansa Foto – Italialaica.it

Di conseguenza il peso della corona è caduto tutto sulle spalle del Principe William. Per il primogenito di Carlo, però, c’è anche la malattia della moglie Kate Middleton da superare. Tutto d’un tratto William si è trovato non solo ad affrontare per la prima volta quelli che saranno i suoi futuri impegni, ma anche a prendersi cura della moglie che ha chiesto ai tabloid inglesi il massimo riserbo. Adesso Re Carlo ha voluto rendere noto un dettaglio della sua malattia che ha molto colpito i suoi sudditi.

La confessione di Re Carlo, effetto collaterale della sua malattia che colpisce i sudditi

Durante una recente visita istituzionale fatta assieme al Principe William, Re Carlo ha confessato un effetto collaterale dovuto alle terapie mediche a cui si sta sottoponendo: la perdita del senso del gusto. Un dettaglio rivelato dal sovrano durante l’incontro con Aaron Mapplebeck, un veterano dell’esercito britannico.

Re Carlo effetto collaterale malattia
La confessione fatta da Re Carlo ai suoi sudditi – Credits: Ansa Foto – Italialaica.it

L’incontro è avvenuto presso il Centro Aviazione dell’Esercito, a Middle Wallop, nell’Hampshire, dove il Principe William è stato nominato Colonello in Capo del Corpo Aereo dell’Esercito. Durante la visita il Re ha mostrato solidarietà a Mapplebeck. Questo momento di condivisione ha aggiunto un tocco umanità alla visita, evidenziando le sfide e le esperienze comuni tra i pazienti affetti da cancro.

La perdita del senso del gusto è un effetto collaterale della chemioterapia, ma sentire il Re parlare apertamente della sua esperienza può offrire conforto e sostegno a coloro che stanno affrontando trattamenti simili. Il Re ha poi sottolineato l’importanza del supporto continuo per i veterani e le loro famiglie.

La visita reale ha segnato anche il passaggio simbolico di responsabilità da Re Carlo al Principe William che è il nuovo Colonello in Capo del Corpo Aereo dell’Esercito. Questo momento storico è stato celebrato con una cerimonia formale.

La presenza di Re Carlo e del Principe William presso il Centro Aviazione dell’Esercito ha generato un’attenzione significativa sui media nazionali. Le foto e i video dell’evento hanno catturato l’attenzione del pubblico, poiché riguarda un tema importante per il Regno Unito, ovvero la sicurezza Nazionale.

Impostazioni privacy