L’assemblea Onu si prepara al voto sullo status della Palestina

Hamas: “La palla ora completamente nelle mani di Israele”. Oggi il voto dell’Assemblea ONU e intanto Biden e Netanyahu si allontanano

L’assemblea ONU si prepara al voto sullo status della Palestina

L’autorità palestinese, attraverso gli Emirati Arabi Uniti, si era rivolta all’Assemblea Generale dopo che il mese scorso gli Stati Uniti avevano posto il veto alla sua richiesta di adesione al Consiglio di Sicurezza (gli USA sono uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite con potere di veto).

L'assemblea ONU si prepara sul voto sulle sorti della Palestina
L’assemblea ONU si prepara sul voto sullo status della Palestina – ANSA – Italialaica.it

 

La risoluzione degli Emirati Arabi Uniti “raccomanda” che il Consiglio di Sicurezza “riconsideri favorevolmente la questione”, ma in sostanza, il suo testo cerca di aggirare il potere esclusivo del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di determinare l’adesione alle Nazioni Unite.

Le risoluzioni dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tuttavia, non possono essere oggetto di veto e l’autorità Palestinese gode del sostegno automatico della maggioranza nell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, dove circa 140 dei suoi membri riconoscono già in modo indipendente la Palestina come Stato.

L’UNGA non ha il potere formale di garantire ai palestinesi l’adesione alle Nazioni Unite, ma può fornire loro un riconoscimento de facto che consenta di operare come stato all’interno del sistema delle Nazioni Unite.

Intanto, Biden e Netanyahu si allontanano sempre di più e le speranze di una tregua a Gaza si affievoliscono dopo l’ennesimo nulla di fatto dei negoziati al Cairo.

Impostazioni privacy