spillo

17 FEBBRAIO 1600 L'ASSASSINIO DI GIORDANO BRUNO

Di Mimmo Lombezzi | 17.02.2020


Giordano Bruno non voleva tacere.

Nemmeno in carcere. Nemmeno sotto tortura, Nemmeno prima di salire sul rogo.

Così gli abbiamo chiuso la lingua in una morsa e abbiamo acceso mettendolo a tacere per sempre.

Nessun commento