scaffale

Dacia Maraini: "IL DIRITTO DI MORIRE" e di scegliere come farlo

Di Redazione | 17.08.2018


Editore SEM, uscito maggio 2018

Dacia Maraini torna con un saggio che esplora il controverso tema del fine vita. Rivendicando il diritto all'autodeterminazione, per tutti.

La questione del fine vita è senz’altro una delle più delicate e controverse del nostro tempo; casi come quelli di Piergiorgio Welbi o, più recentemente, di dj Fabo irrimediabilmente spaccano l’opinione pubblica, dividendo la morale delle persone e imponendo una riflessione doverosa su dove e se sia possibile stabilire un limite al diritto individuale a vivere una vita piena e dignitosa, comprendendo in esso anche la libertà di scegliere quando e come rinunciare alla vita stessa.

È ammissibile che una persona decida di morire, a prescindere dalla sua condizione fisica e di salute, perché non giudica più la sua vita degna di essere vissuta come la vorrebbe? La libertà di togliersi la vita può essere considerata legittima, un diritto, seppur estremo, che la legge dovrebbe garantire e tutelare, anche in virtù di quanto afferma la nostra Costituzione (che vieta l’obbligo a trattamenti sanitari non voluti dal soggetto e pone limiti importanti alla violazione degli altrui diritti) oppure dobbiamo aspettarci un’ingerenza di carattere statale, politico ma anche religioso in quella che, a tutti gli effetti, è una situazione che attiene alla sfera più intima della persona stessa? Infine, quanta è davvero la differenza tra chi per togliersi la vita sceglie di lanciarsi nel vuoto e chi chiede, invece, di essere almeno accompagnato in maniera legale in questa volontà, fermo restando che se qualcuno vuol porre termine alla sua esistenza comunque lo farà?

È Dacia Maraini, che abbandona il romanzo per tornare al saggio, ad avventurarsi in un dialogo con il giovane giurista siciliano Claudio Volpe, per esplorare gli innumerevoli spunti di riflessione offerti da un tema tanto ampio quanto complesso, nel libro Il diritto di morire, edito da SEM e uscito nel maggio 2018.

(Tratto da https://libri.robadadonne.it/dacia-maraini-il-diritto-di-morire-e-scegliere-come-farlo/)

Nessun commento