Rassegna stampa

06.07.2022, LIBERO PENSIERO N°100 marzo 2022

Di Associazione Nazionale del Libero Pensiero "Giordano Bruno" | 06.07.2022


È uscito il nuovo numero della Rivista trimestrale LIBERO PENSIERO -Direttrice Maria Mantello- che è spedita in abbonamento postale a iscritti e sostenitori della Associazione Nazionale del Libero Pensiero "Giordano Bruno"

EDITORIALE

LA GUERRA tra rappresentazione e realtà

Scalpore, tifoseria, luoghi comuni si rincorrono alla ricerca degli indici di ascolto, in un riduzionismo argomentativo da talk show, dove quel che sembra contare di meno è verità e competenza

di Giovanni De Luna

SOMMARIO

I CONTI IN TASCA

Con la prima guerra europea del XXI secolo si sta giocando la partita di un vasto riassetto politico-economico. che ridefinisce e implementa alleanze e patti internazionali. Mentre gli stati centuplicano gli stanziamenti per spese di “difesa” militare e corse al riarmo.

di Carlo Giannone

ALLA CANNA DEL GAS

Tra i maggiori consumatori di energia d’Europa, il nostro paese si è poco preoccupato di investire in fonti energetiche alternative. E solo sotto la pressione delle conseguenze economiche della guerra in corso, inizia a muovere timidi passi verso la “decarbonizzazione”.

di Sofia Belardinelli

OLTRE LA GUERRA

La guerra sembra essere quanto di più stabile nella storia umana, se non si arriverà alla conquista della ragionevolezza. Formidabile allora il carteggio Einstein-Freud per gli spunti di riflessione che continua a offrirci nella strategia di conquista della pace. Come CI ricorda E. Morin ... E già affermava Platone

di Elio Rindone

ONU Finita la poesia… viene meno anche la prosa

Sistema di votazioni e diritti di veto creano situazioni di blocco. A cui si cerca di sopperire con uno sfiancante lavoro di diplomazia intergovernativa dai tempi molto lunghi. Così anche di fronte alle sfide più cogenti resta la difficoltà di interventi rapidi ed efficaci.

di Giulia Gazerro

KIRILL

Da cartografo a potente e ricco patriarca che punta alla restaurazione della più rigida ortodossia promuovendo campagne feroci contro diritti civili e libertà personali. Benedice Putin e la guerra igiene del mondo per la “sacra” restaurazione zarista.

di Gustavo Ottolenghi

SPETTRI NAZIFASCISTI

Avanzano in Europa cercando di far presa particolarmente tra i giovani in un moltiplicarsi di manifestazioni che inneggiano al nazionalismo razzista. Stereotipi di ritorno sono il collante di massa per incanalare disagio e rabbia sociale e portare l’assalto alla democrazia.

di Stefania Friggeri

I SONETTI DI G. G. BELLI Nella Roma del papa-re

Si è cercato di occultarli ed emendarli. Ma la loro formidabile potenza ha superato ogni censura e cortigianeria. Quella che Belli contrastava dando voce all’arguzia e al sarcasmo di un popolo oppresso e tenuto nell’ignoranza: «Che ppredicava a la Missione er prete? / Li libbri nun zo rrobba da cristiano:/ fijji, pe ccarità, nnu li leggete».

di Paolo Grassi

FISICI da NOBEL

Nel racconto di chi con alcuni di loro ha direttamente interagito durante oltre mezzo secolo di attività scientifica. Una narrazione che con leggerezza ci fa comprendere, tra episodi personali e professionali, anche l’incidenza delle scoperte da Nobel nel nostro mondo dominato dal computer.

di Andrea Frova

Madrid - VIII Congresso dell’Internazionale del Libero Pensiero

LAICITÀ & SCUOLA

Senza laicità non c'è democrazia e la scuola è il suo polmone pulsante. Questo il filo conduttore del congresso e dei gruppi di lavoro del Consiglio direttivo della Associazione Internazionale del Libero Pensiero (AILP) tenutesi a Madrid il 23-24 aprile 2022 presso il prestigioso palazzo delle Belle Arti e nella sala conferenze del Circolo del circolo Amici dell’Unesco. Con la partecipazione anche della Associazione Nazionale del Libero Pensiero “Giordano Bruno”.

di Renata Caratelli

TENTATIVI DI CLERICALIZZAZIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA in Italia

Dall’Unità d’Italia passando per il Concordato che ha resistito alla fine del fascismo fino ad arrivare a oggi… Dall’ora di religione ai mille espedienti per clericalizzare la scuola pubblica. Che nonostante tutto continua ad essere il volano di laicità e democrazia nello sviluppo del pensiero analitico-critico.

di Maria Mantello – Relatrice al Congresso in qualità di Presidente della Associazione Nazionale del Libero Pensiero “Giordano Bruno” e membro del Consiglio AILP

FILM LICORICE PIZZA

Da una situazione all’apparenza banale, come la foto di fine anno scolastico di giovani ragazzi, si apre lo scenario complesso della storia complessa dei due protagonisti. Un film appassionante dove il regista Paul Thomas magistralmente fonde sentimento ironia dissacrazione.... Nel filo conduttore del “vinile”. Come appunto il titolo evoca.

di Valentina Gentile

liberopensiero.giordanobruno@fastwebnet.it

Nessun commento