notizie

È morto Federico Coen. Un vero socialista, un grande gentiluomo.

Di Valdo Spini | 09.07.2012


LETTERA DEL PRESIDENTE VALDO SPINI
Prot. V.S. n. 14 / 9 luglio  2012
Cari Soci,
è morto Federico Coen. Un vero socialista, un grande gentiluomo. Il suo "Mondo Operaio" ha acceso un lume di vero riformismo per l'intera sinistra. Ha dato un significativo contributo a quel rapporto cultura-politica così essenziale per una sinistra italiana che voglia avere degli orizzonti di lungo periodo. Per noi del Cric è stato il fondatore del nostro sodalizio. Anche questa un’idea intelligente che si è proposta di rafforzare nell’associazionismo il volontariato culturale. Alla famiglia, agli amici, in particolare a “Lettera Internazionale” che lui stesso aveva fondato, le nostre più fraterne condoglianze.
Valdo Spini
Presidente del Coordinamento delle Riviste Italiane di Cultura.

Nessun commento