Gocce

ORA DI RELIGIONE E ORA ALTERNATIVA

Di UAAR | 02.01.2021


ITALIA. «Il 4 gennaio partono le iscrizioni e finalmente le scuole avranno il tempo per garantire insegnante e valido programma didattico a chi ha scelto l'ora alternativa al posto dell'Insegnamento della religione cattolica (Irc). Grazie alla battaglia condotta dalla nostra associazione in ottobre il Tar del Lazio ha infatti dichiarato contraria al buon andamento della pubblica amministrazione quella discrepanza temporale tra la scelta di non avvalersi della religione cattolica (da effettuarsi al momento dell’iscrizione) e la scelta delle attività alternative (da effettuarsi all’inizio dell’anno scolastico), discrepanza che ha sempre avuto come effetto inevitabili ritardi nell’avvio delle attività alternative».

Maggiori informazioni:

Lettera alla ministra: https://uaar.it/sites/default/files/Uaar_a_ministra_Azzolina_18112020.pdf

Sentenza del Tar: https://blog.uaar.it/2020/10/09/insegnamento-religione-cattolica-attivita-alternative-tar-da-ragione-all-uaar/

Contatto: uffstampa@uaar.it - 320.02.23.130

Nessun commento