Gocce

GOCCE DI CAPODANNO

Di Redazione | 31.12.2020


CINA. La luna segna il tempo degli uomini e il capodanno cinese del 2021 sarà Venerdì 12 febbraio. Più di un miliardo e mezzo di cinesi, in patria o sparsi per il mondo festeggeranno l’anno del bue.

THAILANDIA. Songkran è stato ufficialmente soppresso nel 2020. È il segno dell’acqua che determina il primo giorno dell'anno, in aprile, tra il sesto giorno della luna calante del quinto mese ed il quinto giorno della luna crescente del sesto mese astronomico. Quello del 2021 sarà da martedì 13 aprile a giovedì 15 aprile.

CAMBOGIA. Chaul Chnam, cade a metà aprile, segna la fine della stagione della vendemmia e si articola in tre giorni di festeggiamenti. Nel 2021 sarà dal 14 al 16 aprile.

VIETNAM. Tet è la festività più importante e sentita dal popolo vietnamita. La data è stabilita in base al calendario lunisolare sino-vietnamita, tra metà gennaio e metà febbraio.  il Tết Nguyên Ðán 2021 sarà 12 febbraio.

LAOSPi Mai Lao comporta tre giorni di festeggiamenti: il 14 aprile, ultimo giorno dell’anno, il 15, il giorno di passaggio - in sospeso fra un anno e l’altro - e il 16 l’inizio del 2021. Profumo, acqua, fiori, processioni a lume di candela segneranno il Pi Mai Lao.

NEI QUATTRO PAESI precedenti l’acqua, dai templi, passerà di mano in mano fino ad aspergere quelle degli anziani e dei malati che non possono uscire di casa.

IRAN (REPUBBLICA ISLAMICA D’) L’antico capodanno persiano di derivazione zoroastriana, il Nowruz sarà il 21 marzo, sebbene in alcune località lo si festeggi il 20 o il 22, venendo a coincidere con l'equinozio di primavera. La ricorrenza, festeggiata con falò, era molto sentita dalla popolazione e fino a qualche anno fa era tacitamente tollerata.

AZERBAIGIAN, AFGHANISTAN, ALBANIA, BOSNIA, GEORGIA, KIRGHIZISTAN e le comunità iraniane in IRAQ, PAKISTAN, TURCHIA. Anche in questi paesi ricorre il Nowruz.

CALIFORNIA. Famosi erano i festeggiamenti del Nowruz nella spiaggia di Orange County degli emigrati in California, ma i partecipanti diventano di anno in anno sempre più esigui.

MONDO ISLAMICO. Il Capodanno cade il primo giorno del mese di Muharram. L’anno lunare impiegato è di circa 11 giorni più breve dell’anno solare gregoriano quindi la data può corrispondere a qualsiasi giorno dell’anno gregoriano.  L’ultimo Nuovo Anno (1 Muhharam 1442) è stato il 20 agosto 2020.

GIAPPONE. La divinità dell’anno nuovo è il Toshigami. Dal 31 dicembre al 3 gennaio (Shogatsu) si ringraziano gli dei che proteggono i raccolti e si dà il benvenuto agli spiriti degli antenati. Allo scoccare della mezzanotte le campane dei templi buddisti rintoccano108 volte per confessare tutti i peccati degli uomini.

RUSSIA. In Russia, si celebrano feste doppie. La quasi totalità delle persone festeggia la fine dell’anno il 31 dicembre, alla maniera sovietica, ma anche la notte fra il 13 e il 14 gennaio, lo Staryj Novyj God, ovvero il Vecchio Nuovo Anno, che è solennizzato dal 64 per cento dei russi. Si festeggiano il Natale ortodosso, il 7 gennaio ed anche quello cattolico, il 25 dicembre.

HAITI. Il primo gennaio Haiti festeggerà i 217 anni della sua indipendenza acquisita nel 1804, a caro prezzo, dopo aver combattuto contro le truppe di Napoleone.

IL CAIRO, EGITTO. Nell'ormai lontano 30 dicembre 2004 l’Imam di al Azhar sheikh Mohamed Sayed Tantawi, la più alta carica sunnita del tempo, dichiarò che la Francia “ha il diritto di proibire il velo islamico perché è uno stato laico e le regole del Corano non fanno parte delle tradizioni francesi”.

ARABIA SAUDITA. L'Autorità per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio (Apvpv) svolge controlli accurati per far rispettare il divieto delle feste non musulmane. Proibito ogni acquisto di candele colorate, raffigurazioni di Papà gelo e simili.

MONDO OCCIDENTALE. Primo Gennaio, festa di Capodanno. Nel 153 a.C. Roma anticipò a tale giorno l’inizio del mandato annuale dei Consoli, determinando in tal modo la nuova data di inizio dell’anno civile.

Nessun commento