Forum

CONSIDERAZIONE DI MANSUR CRISTIAN FARANO SULL’UCCISIONE DI UN PROFESSORE IN FRANCIA

Di Mansur Cristian Farano | 24.10.2020


o che siete un blog sulla laicità, magari può sembrare strano che un credente, peraltro un italiano convertito all'Islam, possa scrivere ad un blog che parla di laicità, ma sentivo il dovere di farlo sia umanamente che laicamente, sia da credente in una fede che rischia di essere malvista a causa delle feroci azioni di ideologizzati e Nichilisti che chiamiamo jihadisti etc… Stavo leggendo ieri la tragica uccisione di un professore in Francia, pare legata alle famose vignette blasfeme sul Profeta Muhammad, premetto che simili vignette urtano il mio credo, ma da musulmano non posso accettare che si possa giungere ad azioni brutali e criminali per difendere un tema religioso, ci sono mille modi pacifici per manifestare il proprio dissenso e disappunto, da uomo non posso che biasimare e condannare ogni attacco alla vita umana di per sé e da credente mi urge fortemente affermare che tocca a Dio punire o no, la vita che ci dà, a Lui appartiene e ritorna. Chi è l'uomo per togliere la vita a chicchessia? Chi siamo per evocarci a " punitori " per conto di Dio? Questi elementi che chiamiamo jihadisti, o con altre sigle e che agiscono così brutalmente, innanzitutto feriscono il senso di umanità, fanno morti e feriti, e in secondo feriscono Dio con i loro atti criminali, gettando purtroppo una luce sinistra sui musulmani e sullo stesso Islam; facendo in tal modo dimenticare che noi musulmani stessi siamo vittime dei jihadisti. Sì, bersaglio di questi " signori " che con le loro azioni feriscono umanità e insultano Dio, sì insultano Dio e uccidere è anche bestemmiare Dio e ferire e far soffrire le sue creature assolutamente e che non risparmiano gli stessi simboli della cultura musulmana, vedasi distruzione dei santuari sufi ad esempio e uccidono i seguaci del medesimo sufismo e la sua profonda spiritualità.

In fede Mansur Cristian Farano

Scusatemi i toni, ma sentivo il bisogno di questo sfogo

Cordiali saluti

2 commenti

Mansur Cristian Farano :

Da musulmano non posso che condannare atto brutale di quei jihadisti, i jihadisti uccidono migliaia musulmani e lo dico alla mia comunità, perché è ora che la comunità musulmana prenda sempre più distanza da questi criminali senza Dio e senza Umanità, i jihadisti non sono e non devono parlare a nostro nome,i jihadisti nuocciono anche a noi musulmani, Islam non deve essere ostaggio di criminali ,i jihadisti sono un danno per musulmani e non

Mansur Cristian Farano :

Sono il signor Mansur Cristian Farano e volevo ringraziarvi per aver deciso di pubblicare il mio sfogo/ considerazione, ho inviato il medesimo testo a molte redazioni di giornali e siti internet, ricevendone scarsissimo interesse ,e pochissime pubblicazioni, non che io sia chissà chi, però fa specie che voci come le mie e più importanti della mia,stranamente non destino interesse, se non si dà spazio a voci contro integralismo, come porre le basi per un discorso serio sul tema?? Perché io non dare attenzione a queste voci dentro e fuori il mondo che chiamiamo musulmano?? Perché questo scarso interesse e attenzione?? Vi ringrazio del tempo concessomi