forum

È MORTO IL FILOSOFO PAOLO BONETTI

Di Roberto Rivosecchi | 07.02.2019


Il 27 gennaio è morto nella sua casa fanese il filosofo Paolo Bonetti, già collaboratore prezioso di Italia Laica. In pochi giorni, il corpo, cui aveva dedicato poche attenzioni, lo ha abbandonato. La mente, sempre vigile e laicamente serena, lo ha accompagnato sino agli ultimi istanti. Ritengo che "Italia Laica" possa aggiungersi a quella comunità ideale di amici ed estimatori sparsi per l'Italia che hanno preso il posto di quella famiglia che Paolo non ha mai avuto. All'affollarsi degli affetti e dei ricordi vorrei aggiungere i miei. Roberto Rivosecchi.

Un commento

Filippo Maria Tudino:

Solo oggi vengo a sapere della scomparsa di un grande docente e di una grande mente come quella del Professor Paolo Bonetti. Sono stato un suo studente all'Università di Cassino e non potrò mai dimenticare le sue lezioni: mi innamorai intellettualmente di lui dopo aver seguito un suo corso in cui trattava del "Saggio sulla libertà" di John Stuart Mill e successivamente ho seguito tutte le sue lezioni di filosofia morale e di filosofia della storia. Infine decisi di chiedere di discutere la tesi con lui e mi propose Guido Calogero e la filosofia del dialogo. Ritenevo giusto ricordarlo perché ci sono persone nella vita che ti fanno scattare una scintilla dentro, e lui è stato uno di questi: ciao Prof.