eventi

COMITATO VERITÀ E GIUSTIZIA PER I NUOVI DESAPARECIDOS

Di Redazione | 16.06.2017


Roma, 21 giugno 2017, ore 16.00 presso Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara, 19

Il Tribunale Permanente dei Popoli, con sede a Roma presso la Fondazione Lelio e Lisli Basso, inaugurerà la sessione sulle violazioni dei diritti umani delle persone migranti e rifugiate l’8 e il 9 luglio a Barcellona. L’iniziativa è possibile grazie all’iniziale sostegno del Transnational Insititute di Amsterdam, del Transnational migration platform e del patrocinio del comune di Barcellona.

L’evento di Barcellona darà il via ufficiale ad una sessione che vuole essere un processo di partecipazione per migranti, rifugiati, associazioni e organizzazioni che li accompagnano, e che ha l’obiettivo di denunciare, attraverso la loro voce, le violazioni dei  diritti umani fondamentali delle persone migranti e rifugiate, e per rivendicare il diritto inviolabile alla vita, e a una vita dignitosa.

In vista dell’Udienza che il Tribunale vorrà realizzare sul capitolo Mediterraneo, vorremmo valutare l’opportunità di una posizione, anche critica, della società civile italiana su questo tema e discutere insieme delle tappe del percorso verso l'Udienza (prevista per il 2018).

L'incontro del 21 giugno si propone di avviare un primo dialogo e confronto sul sostegno alla sessione del TPP, e per valutare l’opportunità di coordinare le diverse posizioni che varie componenti della società civile intendono portare avanti in vista del lancio della sessione del TPP.

Nessun commento