editoriale

FASSINO E I “MERITI” DEI SINDACI

Dopo il ballottaggio, da cui è uscito sconfitto, Fassino ha in un'intervista a “La repubblica” dichiarato di vivere come “una grande ingiustizia”, il fatto che il suo “gigantesco sforzo personale” non abbia trovato “un riconoscimento adeguato”. “Visto che siamo in un tempo”…

articoli

PROTAGONISTI I POPOLI EUROPEI

Ci sono nel mondo eventi politici coincidenti nello stesso tempo, un tempo breve, che cambiano il corso della storia sconvolgendo assetti economici ed equilibri diplomatici. O, meglio, il corso previsto dagli esperti!

L’esito del referendum per l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa è…

articoli

IL VULNUS DELLA PARITÀ SCOLASTICA

L’istituto Sacro Cuore di Trento gestito dalle Figlie del Sacro Cuore di Gesù, quello assurto al dis-onore della cronaca per la discriminazione compiuta nei confronti di una insegnante omosessuale, si presenta sulle pagine web come “Scuola Cattolica Paritaria”, in continuità col carisma…

articoli

NESSUN DRAMMA PER IL VOTO BRITANNICO.

I risultati sono ufficiali: 17 milioni 410 mila cittadini britannici (51,9 %) hanno votato per l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Sono risultati in minoranza i sostenitori del Remain: 16 milioni 140 mila voti (48,1 %).

Il risultato appare tanto più clamoroso perché tutto…

editoriale

LEGGE CIRINNÀ: C’È ODORE DI DISCRIMINAZIONE

Dunque oggi esistono tre modi di stringere una relazione legale di coppia: 1) il matrimonio, che può essere civile o concordatario, regolamentato il primo dagli articoli 143-148 del codice civile e il secondo dalle norme concordatarie del 1929 e del 1984, 2) l’unione civile e 3) la convivenza…

editoriale

JE SUIS ORLANDO

I fatti di Orlando hanno messo allo scoperto un sentimento collettivo diffuso, nella nostra società, su cosa significhi essere percepiti come persone Lgbt in Italia. Si è consumata in pratica l’ennesima spaccatura tra chi fa parte di una comunità o ne riconosce le rivendicazioni e chi,…

articoli

FEMMINICIDIO

È lecito chiedersi se chi parla di femminicidio sappia di che "sparla". A seguire mail e talkshow si potrebbe dubitarne, senza essere incolpati/e di giudizi temerari.

Ordunque: alcuni anni addietro (non sto davvero facendo uno scoop) da Ciudad Juarez (Messico) venne lanciato un allarme per il…

notizie

LIBERALI PER IL NO ALLA “DEFORMA” COSTITUZIONALE. Il "perché no" dei liberali italiani

comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale

COMUNICATO STAMPA

Roma, 27 giugno 2016
Si è riunito a Roma il Comitato dei “Liberali per il No alla riforma Costituzionale”, presieduto da Giuseppe Bozzi – uno degli avvocati che nel gennaio 2014 hanno sostenuto dinanzi alla…